19 ottobre 2013

UK - INGHILTERRA - BATH: BONEKICKERS NON È SOLO UN TELEFILM


Chi di voi si ricorda di Bonekickers? Era un telefilm del 2008 prodotto dalla BBC, e trasmesso anche da noi in Italia. Trattava delle avventure sulla falsariga di quelle di Indiana Jones, quindi al limite tra scienza ed occulto, di un gruppo di archeologi dell'Università di Bath. Pur non essendo un capolavoro era una serie piacevole, che purtroppo è durata solo una stagione, per 6 episodi.

Uno dei protagonisti era il professor Gregory Parton, interpretato da Hugh Bonneville (che molti di voi conosceranno meglio come il conte Robert Crawley di Downton Abbey). Figura avventurosa ed un po' eccentrica, indossava sempre uno spolverino con coprispalle ed un cappello stile cowboy. Io e la mia compagna eravamo dei fan di questa serie, ci piaceva molto Parton, e scherzavamo spesso chiedendoci in modo semiserio se in Inghilterra ci fosse davvero qualcuno che si vestiva in quel modo, o se fosse solo un costume di scena.

Anni dopo (2013) capito a Bath: se ci sono andato è stato anche merito di Bonekickers, che mi ha incuriosito mostrandomi scorci di questa bella città e delle sue meravigliose Terme Romane. Non pensavo neanche più alla tenuta del professor Parton, quando però comincio a vedere diversi uomini vestiti allo stesso modo: senza il cappello da cowboy, ma con lo stesso spolverino (con qualche variante nel taglio e nel colore). Mi sono tornati alla mente telefilm e battute: avevo avuto la conferma che il vestito dell'archeologo non era una finzione, dopotutto.

La ciliegina sulla torta arriva durante una passeggiata lungo il fiume Avon, dove riesco finalmente ad immortalare quest'uomo in perfetto completo Bonekickers style. Tra l'altro trascinava un trolley rosa a fiori, accessorio davvero stonato per il personaggio ma che dava ancora più risalto alla scena.

Rimane da chiedersi se è il telefilm ad avere influenzato questa moda, oppure il contrario. Anche se, a dire la verità, quasi quasi preferisco non saperlo.